La commedia

zoom
Monsieur Jourdain ha un chiodo fisso: diventare un gentiluomo. Se non per nascita, essendo egli un facoltoso mercante, almeno per educazione e buone maniere. Per far questo si circonda di precettori dalle competenze piuttosto dubbie, veste in modo fin troppo sfarzoso, impegna i denari in prestiti ad amici – questi sì nobili, ma sempre a corto di contante – e in feste e regali per ben comparire in società. Nonostante le ripetute rimostranze della moglie, Madame Jourdain, e i battibecchi con la serva Nicoletta, sembra infatti che nulla lo possa distogliere dalle affettate lusinghe del conte Dorante e dall’infatuazione per la marchesa Dorimene. E poi, sopra ogni altra cosa, incrollabile è la sua speranza di maritare almeno la figlia Lucilla con un nobile rampollo. Il fatto è che la fanciulla ama invece Cleonte – borghese anche lui – il cui fido “compare” è Coviello, furbo e maneggione, a sua volta innamorato di Nicoletta. Quando la situazione s’ingarbuglia al punto da sembrare senza via d’uscita, giunge inattesa una proposta di matrimonio dal Figlio del Gran Turco, con conseguente investitura nobiliare del futuro suocero… Sarà tutto vero?

Note di regia

Stacks Image 296
Mettere in scena Molière dopo 400 anni dalla sua nascita ha un sapore particolare, significa in qualche modo confrontarsi con una genialità che non appartiene più ai nostri tempi, con una cultura ed un modo di divertirsi, e soprattutto di ridere del potere, distanti e quasi incomprensibili. La scelta quindi di una regia molto snella e lineare, ma allo stesso tempo rispettosa dei ritmi e dell’intensità del testo di Molière, è volta a rendere “Il borghese gentiluomo” uno spettacolo godibile da chiunque e in cui ognuno può trovare un modo di farsi beffe di chi ancora, nella società moderna, è ancorato all’idea dell’apparenza e della divisione degli esseri umani in classi sociali.

zoomzoomzoom
zoomzoomzoom
zoomzoom zoom
zoomzoom zoom

informazioni

Download

Programma di sala (PDF 305Kb)
Locandina (PDF 252Kb)

TIitolo

"Il Borghese Gentiluomo"
di Molière

Genere

Commedia in costume atto unico

Durata

1 ora e 20 min circa

SIAE

Opera di pubblico dominio

Palcoscenico dim. min.

larghezza mt 8
profondità mt 6
altezza mt 4
possibilmente: fissaggio scene con viti e chiodi sul pavimento; fondali e quinte nere

Potenza elettrica minima

10 kiloWatt (380 Volt trifase)

Allestimento

La Compagnia è dotata di proprio impianto audio e luci; si prega di comunicare nominativo referente locale per accoglienza ed eventuali informazioni tecniche; per qualunque chiarimento tecnico e logistico si prega di contattare direttamente la Compagnia
© 2022 Piccolo Teatro Città di Sacile APS