ANNUNCIATI NELL’ASSEMBLEA ANNUALE DEL PICCOLO TEATRO DI SACILE I VINCITORI DEI PREMI DI “SCENARIO”

la commedia “Elcandegesso” del TeatroRoncade vince il gradimento del pubblico di “Vota il tuo Scenario”

il punteggio più alto per scene e costumi va al nuovo spettacolo del Piccolo Teatro: “Il borghese gentiluomo” di Molière

media voti molto alta e commenti lusinghieri per tutta la rassegna,
mentre si lavora già ai prossimi programmi estivi

644_elcandegesso_TeatroRoncade
Com’è ormai tradizione, nell’ambito dell’Assemblea annuale del Piccolo Teatro Città di Sacile, svoltasi qualche giorno fa, l’Associazione annuncia il palmarès dei vincitori di “Scenario”, secondo i punteggi decretati dalle votazioni del pubblico in sala.
Tra i quattro spettacoli presentati nella stagione 2022, è il TeatroRoncade ad aggiudicarsi il premio “Vota il tuo Scenario”, ovvero il punteggio più alto di gradimento per lo spettacolo, che va ad incoronare “Elcandegesso”, commedia brillante in dialetto di Giuliano Bozzo, messa in scena con la regia di Alberto Moscatelli. Molto alta la media dei punti, 9.44 su 10, e unanimi commenti lusinghieri per la recitazione, il testo e la messa in scena. Come prevede il Premio, oltre alla consegna di un riconoscimento, al gruppo spetterà l’onore di tornare a recitare in una delle prossime edizioni di Scenario (d’estate o in teatro) con un nuovo spettacolo. Seconda in classifica, con punti 9.24, proprio la Compagnia del Piccolo Teatro, alla quale il pubblico assegna invece il miglior allestimento di scene e costumi per la nuova produzione de Il borghese gentiluomo” di Molière, diretto da Edoardo Fainello, che ottiene il punteggio di 9.46, in questo caso precedendo proprio il gruppo di Roncade (che si ferma a 9.26). “Un’emozione vedersi assegnare, virtualmente, il Premio Trivellone, che porta il nome del nostro indimenticato vicepresidente e scenografo” commenta la presidente Chiara Mutton. “Un merito che va riconosciuto ad un grande lavoro di squadra, che ha impegnato nel progetto scenografico e tecnico Daniele Indrigo, con il backstage di Eugenio Armellin, Fréderic Monnoyer, Margherita Re e Paola Tomasella; per costumi e accessori (compresi quelli che travestono i finti Turchi) Clara Ditali e Patrizia Modolo con l’aiuto di Gianna Ditali, Lucia Rossitto, Ivana Santin, Luisa Seber, Mery Zanini, Paola Rebecca Creations e il gruppo Le PensioAttive, senza dimenticare le parrucche realizzate su misura da Fabiola Boldrin. Terza piazza per “La Presidentessa”, lo scatenato vaudeville di Hennequin e Veber messo in scena con grande maestria dalla Compagnia Soggetti Smarriti di Treviso, guidata da Mariarosa Maniscalco (9.16 il punteggio di gradimento, 9.00 quello per la messa in scena), mentre chiude la classifica “Un ladro, tre matrimoni e un funerale”, la divertente farsa scritta e diretta da Mauro Fontanini per il Terzo Teatro di Gorizia (8.32 e 8.34 la media punti assegnata).
Tra i commenti, le annotazioni e i complimenti per attori, registi e scenografi di tutti i gruppi, il pubblico di “Scenario” non ha mancato di rivolgersi anche al Piccolo Teatro, ringraziando per aver riportato la rassegna in scena (dopo la pausa forzata della pandemia nel 2021), per chiedere di aumentare il numero delle serate da passare in compagnia e per incoraggiare il gruppo, finalmente tornato in palcoscenico dopo i mesi più duri del Covid (“continuate così e noi ci saremo sempre a sostenervi!”). Ora la parola passa alla programmazione estiva di “Scenario”, che riporterà il teatro en-plein-air nel territorio dell’Altolivenza, mentre la Compagnia si prepara alle prossime repliche del “Borghese gentiluomo”: il 29 aprile al Teatro Da Ponte di Vittorio Veneto e il 20 maggio al Centro Polivalente di Roncadelle di Ormelle, ospite del Comune cittadino.
© 2022 Piccolo Teatro Città di Sacile APS